Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider Vinaora Nivo Slider

  

prelievo forzoso conti correnti

Apertura conto corrente estero. Conviene?

I recenti avvenimento in merito al prelievo forzoso effettuato dall'Europa nei confronti di Cipro, e le proposte in merito ad un prelievo forzoso in Italia ai danni dei correntisti italiani ha reso più che mai attuale l'eventualità di differenziare i propri investimenti trasferendo, in tutto o in parte, i propri risparmi all'estero.

Il trasferimento di denaro all'estero è una forma ditutela patrimoniale assolutamente legale e lecita, purchè i fondi siano di proprietà lecita e legittimamente detenuti e vengano opportunamente dichiarati.

L'Austria, attualmente, rappresenta una valida opportunità per l'apertura di un conto corrente estero a privati, che potrà essere gestito on-line come un normale conto italiano, con la possiiblità di ricevere ed effettuare bonifici ed utilizzare il conto anche on carta di credito.

L'Inghilterra rappresenta un'altra valida opportunità per l'apetutra di conti societari esteri: le nostre banche convenzionate a Londra possono aprire un conto in inghilterra in poche ore, con rilascio di carta di debito e Home Banking, bassissimi costi di gestione e possibilità di avere il conto anche in Euro e Dollari anche con gestione fiduciaria.

Ricordiamo che le banche Austriache come le banche Inglesi ricevono clientela solo su segnalazione di operatori accreditati come Associated Law Advisors: contattaci per maggiori informazioni o chiama il numero +44 (20) 75141773. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Share